PERCHÉ SCEGLIERE UNA PORTA A SCOMPARSA?

le porte sono un elemento fondamentale nell’arredo in quanto condizionano lo stile dell’intero spazio abitativo.

La porta a battente appartiene al modello abitativo tradizionale ma ogni volta che apri la porta riduci il tuo spazio ed i metri quadri che potresti abitare. I 3 motivi principali per la scelta di una porta a scomparsa sono:

  •  Lo spazio: le porte scorrevoli a scomparsa rappresentano una scelta ottimale per recuperare spazio all’interno dell’ambiente domestico.
  • sono funzionali per ogni tipo d’ambiente: è consigliabile scegliere una porta scorrevole quando si presenta la necessità di suddividere due ambienti progettati come unici ma che in realtà vengono vissuti separatamente(per esempio cucina col soggiorno), utilizzarla per il ripostiglio e le cabine armadio dove lo spazio è ridotto e una porta a battente risulterebbe ingombrante oppure per tutte le stanze della casa per dare un maggior senso di eleganza e modernità.
  •  ha molti vantaggi: può sparire all’interno del muro e sono talmente curate da diventare nelle case un importante elemento d’arredo. Scegliere porte scorrevoli vuol dire regalare alla casa un aspetto sicuramente migliore e dal punto di vista estetico è sicuramente un elemento più caratterizzante rispetto alla tradizionale porta.

Le opere di muratura necessarie alla loro realizzazione sono compensate da un complemento d’innegabile effetto estetico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *